Nuove funzionalità multiasse per i percorsi utensile in Fusion 360

Avatar Dylan Smith Settembre 13, 2023

4 min read

This post is also available in: Deutsch (Tedesco) 日本語 (Giapponese) English (Inglese)

Dai un’occhiata a questa panoramica delle recenti aggiunte multiasse ai percorsi utensile e a come puoi usarle per ottenere di più dalle tue macchine utensili.

multi-axis-machining

Nel caso in cui ti sia sfuggito il nostro update sulle novità di maggio, abbiamo recentemente apportato un significativo aggiornamento alle funzionalità multiasse. I percorsi utensile ripidi e poco profondi includono già da tempo le opzioni multiasse, ma ora le abbiamo estese ai percorsi utensile Pencil, Scallop, Parallel, Spiral, Radial, Morphed Spiral e Project. Queste nuove opzioni fanno parte di Fusion 360 Machining Extension, di cui puoi trovare maggiori informazioni qui.

Questo articolo esporrà le novità e come puoi utilizzarle per sfruttare al meglio i nostri tool. In alternativa, puoi guardare il video alla fine dell’articolo per imparare a usare le opzioni multiasse.

Accesso alle nuove opzioni multiasse

Ora vedrai una nuova scheda “Multi-Asse” all’interno del modulo di dialogo dei percorsi utensile sui percorsi elencati sopra. Da questa scheda puoi accedere a numerose opzioni per controllare il comportamento multiasse dei percorsi utensile. Le opzioni includono le modalità primarie, l’angolo di inclinazione preferito, le opzioni per evitare le collisioni e i limiti degli assi degli utensili.

Modalità primaria

La modalità primaria indica l’asse dello strumento predefinito. Ad esempio, l’asse dello strumento sarà allineato verticalmente con l’asse Z corrente se è impostato su verticale. Le altre opzioni includono “da/verso un punto” e “da/verso una curva”. Per queste opzioni, basta immaginare che lo strumento abbia un asse infinitamente lungo che passa per il suo centro. Questo asse infinito sarà sempre in contatto con il punto o la curva definita con questa opzione. In base alla nostra esperienza, l’opzione “verso punto/curva” è più adatta alla lavorazione di forme incassate, mentre l’opzione “da punto/curva” è più adatta alla lavorazione di geometrie sporgenti.

L’inclinazione preferita è l’opzione successiva in questo elenco. Questa opzione permette di applicare un limite alla quantità di inclinazione dell’asse dello strumento che verrà applicata. Ricorda che puoi usare l’inclinazione preferita solo quando la modalità primaria è impostata su “usa da/verso un punto/curva”. Un semplice esempio potrebbe consistere nell’inclinazione iniziale dell’asse dello strumento verso/dalla curva/punto che hai definito. Se l’inclinazione dell’asse utensile supera l’angolo di inclinazione preferito, Fusion 360 bloccherà l’asse utensile e lo manterrà fisso a questo valore fino a quando la forma o la posizione della curva/punto non consentirà all’asse utensile di inclinarsi oltre il limite.

Prevenzione delle collisioni

La funzione di prevenzione delle collisioni ti permette di impostare i parametri per garantire che l’albero e il supporto non entrino in collisione con il componente. Il metodo più popolare e a basso contatto con l’utensile è l’utilizzo di una modalità primaria verticale con la modalità di evitamento delle collisioni impostata su “automatico”. In questo modo, l’asse dell’utensile è costretto a rimanere verticale ogni volta che può. L’asse dell’utensile si inclinerà per evitare qualsiasi collisione tra il componente e l’utensile.

Altre modalità per evitare le collisioni sono “da/verso un punto/curva”. Puoi utilizzare queste modalità di prevenzione delle collisioni con qualsiasi modalità primaria. Ad esempio, puoi utilizzare una modalità primaria verticale con “da/verso un punto/curva” come opzione per evitare le collisioni. L’asse dell’utensile rimarrà verticale dove possibile, ma il punto o la curva lo guideranno se incontra una collisione.

Limiti all’asse dell’utensile

La sezione relativa ai limiti dell’asse utensile ti permette di definire gli angoli minimi e massimi per controllare la gamma complessiva di inclinazione dell’asse utensile. Questi limiti rappresentano un ottimo modo per mantenere un percorso utensile all’interno degli intervalli di rotazione della tua macchina utensile a 5 assi. Ad esempio, se l’asse A ha un intervallo massimo di oltre 110 gradi, puoi inserire 110 gradi nel campo dell’inclinazione massima. In questo modo, il tuo percorso utensile non supererà mai i limiti di questo asse.

Nel caso in cui un percorso utensile superi i limiti minimi o massimi, un’opzione aggiuntiva ti permette di scegliere come reagire. Puoi scegliere di tagliare il percorso utensile per rimuovere le sezioni non conformi, o di modificare l’asse utensile delle sezioni non conformi per mantenerle al valore massimo.

Oltre a definire i limiti che corrispondono alla tua macchina utensile CNC, puoi configurare queste opzioni per rappresentare dei “limiti morbidi” che definiscono un intervallo ristretto entro il quale l’asse utensile opererà. Ciò può contribuire a ridurre al minimo la quantità complessiva di movimento generato dalla macchina a 5 assi.

Man mano che si procede nel modulo multiasse, il livello inferiore ha sempre la precedenza su quello superiore. Ad esempio, l’angolo preferito avrà la precedenza sulla modalità primaria, la modalità anticollisione avrà la precedenza su entrambe e i limiti dell’asse utensile avranno la precedenza su tutto.

Guarda il seguente video per saperne di

Sei pronto a sfruttare al meglio le tue macchine utensili? Prova oggi stesso Fusion 360 Machining Extension.

Tags and Categories

Lavorazione

Get Fusion updates in your inbox

By clicking subscribe, I agree to receive the Fusion newsletter and acknowledge the Autodesk Privacy Statement.