Che cos’è una fabbrica digitale?

Shannon McGarry Shannon McGarry Novembre 10, 2022

3 min read

This post is also available in: Deutsch (Tedesco) 日本語 (Giapponese) English (Inglese)

Il termine “fabbrica digitale” diventa sempre più popolare nell’industria manifatturiera. Diamo un’occhiata al significato preciso di questo termine.

Quando usiamo la parola “fabbrica”, spesso, pensiamo ai prodotti che vengono realizzati: automobili, chitarre, giocattoli, apparecchiature mediche, motori a reazione, stampi, matite, tessuti, e così via. Tutto ciò che possiamo toccare o vedere proviene da una o da più fabbriche, piccole o grandi che siano.

Tuttavia, il termine “fabbrica digitale” è sempre più ricorrente nell’industria manifatturiera. Ma cosa significa fabbrica digitale?Una fabbrica digitale consiste nell’unificare ed espandere le risorse digitali per collegare i dati con i prodotti, le macchine, la catena di fornitura e il personale. In una fabbrica digitale tutto è digitalizzato, la collaborazione è prioritaria e i processi cartacei vengono eliminati.

digital-factory-autodesk-fusion-360

Componenti di una fabbrica digitale

Una fabbrica digitale ha inizio con la trasformazione della fabbrica in un modello virtuale condiviso che determina l’unificazione dell’intera operazione. Questa rappresentazione digitale contiene tutti i dati relativi alla struttura, ai sistemi meccanici, elettrici e idraulici, alle attrezzature, ai servizi come aria e acqua e ai processi produttivi. In seguito, si analizza il flusso del sistema per ottimizzare la produzione o il rendimento. Può trattarsi di una modifica alla disposizione dei macchinari per ospitare un maggior numero di celle di lavoro, o del luogo in cui il materiale di magazzino viene stoccato e smistato. Grazie a questo approccio digitale, i produttori possono creare una collaborazione in tempo reale, permettere un processo decisionale più informato, costruire e gestire al meglio un impianto e ottimizzare l’efficienza e la produttività.

Le fabbriche digitali variano in termini di dimensioni e di portata. Possono includere un ecosistema connesso di venditori, fornitori e appaltatori. Molte sono focalizzate sulla manutenzione predittiva, mentre la maggior parte sono incentrate sull’ottimizzazione della produzione. Alcune possono addirittura implementare dei gemelli digitali.

Ma gli obiettivi comuni di una fabbrica digitale sono universali. È possibile creare prodotti migliori, accrescere la sostenibilità e l’efficienza operativa, incrementare l’innovazione, accelerare il time-to-market e ottenere informazioni utili. Chi non desidererebbe tutti questi risultati? Il problema è come metterlo in pratica.

digital-factory-autodesk-fusion-360

La creazione di una realtà

Il successo finale di una fabbrica digitale si basa sull’accettazione del cambiamento e su una mentalità incentrata sui dati per la trasformazione digitale dei processi fisici.

Una delle sfide più significative è l’approccio settoriale con software specializzati per più persone e attività. Si tratta di un enorme ostacolo alla collaborazione. La colonna portante di una fabbrica digitale è l’uso di piattaforme basate sul cloud. Ma ci si può limitare ad utilizzare il cloud un po’ qua e un po’ là. Fusion 360 unisce tutte le diverse discipline e i dati in un unico software cloud.

La piattaforma software di una fabbrica digitale deve essere completa: dalla progettazione, alla produzione, alla distribuzione a tutto il resto. Fusion 360 non è solo un CAD o un CAM in cloud, ma un’intera soluzione di sviluppo del prodotto in cloud che accompagna dalla modellazione 3D alla produzione. Prodsmart aiuta a gestire informazioni dall’ordine alla spedizione e ottimizza i processi di produzione con un sistema di registrazione in tempo reale per la raccolta, la gestione e l’analisi dei dati. Fusion 360 in combinazione con Prodsmart riunisce tutto, usando come fulcro i dati e la collaborazione.

Tra le difficoltà, vediamo delle opportunità“, afferma Jeff Kinder, vicepresidente esecutivo di Autodesk per lo sviluppo dei prodotti e delle soluzioni di produzione. “Vediamo il potenziale per trasformare l’industria manifatturiera, accelerare la produttività, costruire prodotti migliori e più smart, più rapidamente che mai“.

Il concetto di fabbrica digitale non è dietro l’angolo: è già qui. E non c’è una fabbrica che non possa diventare digitale.

Fai il primo passo con Autodesk Fusion 360.

Get Fusion updates in your inbox

By clicking subscribe, I agree to receive the Fusion newsletter and acknowledge the Autodesk Privacy Statement.